HAI AVUTO UN INCIDENTE?

 

Innanzi tutto mantieni la calma, alterarsi non serve, anzi, in alcune occasioni può risultare contro producente. Verifica l’ingenza dei danni soprattutto alle persone, nel caso in cui necessitino di cure immediate. Occorre evitare ulteriori situazioni di pericolo, verificando ad esempio se le auto sono ferme dopo una curva o bloccano la circolazione, e bisogna segnalare adeguatamente la presenza del sinistro.

 

 COMPILAZIONE DEL MODULO C.I.D.

La compilazione del modulo di constatazione amichevole (c.d. modulo blu) è assolutamente fondamentale, esso, soprattutto in presenza della firma di tutte le parti coinvolte nel sinistro accelera notevolmente le tempistiche per la definizione ed il risarcimento del sinistro.

Compilalo in ogni sua parte, sforzandoti di essere il più chiaro e completo possibile con le informazioni. È importantissimo inserire i dati delle assicurazioni coinvolte, barrare le caselle che meglio inquadrano le modalità del sinistro, disegnare in maniera chiara il grafico del sinistro, indicare i danni subiti dai veicoli e annotare nel campo “osservazioni” tutto ciò che può essere utile per descrivere meglio quanto accaduto. Il modulo va firmato da entrambi i guidatori dei veicoli coinvolti nel sinistro; se una delle parti si rifiuta di firmare il modulo, il documento non avrà valore di “constatazione amichevole”, ma potrà essere usato per denunciare il sinistro. Due copie del modulo vanno poi trattenute dopo la firma, le altre copie vanno consegnate all’altro conducente.

Anche se non sei in possesso del modulo necessario devi comunque raccogliere tutti i dati come la data, l’ora e il luogo del sinistro, la targa e il tipo di veicolo con cui c’è stato il sinistro, il nome della compagnia dell’altro veicolo, i dati dell’altro conducente o del proprietario del veicolo, se diverso dal conducente. E’ importante anche fare una descrizione dettagliata dell’incidente e dei danni, almeno quelli visibili, e prendere nota delle generalità di feriti, eventuali testimoni o intervento delle autorità.

La comunicazione del sinistro va fatta entro e non oltre tre giorni dal momento dell’incidente. Alla comunicazione deve poi far seguito l’invio dei dati raccolti dopo il sinistro.


 APPROFONDIMENTI:

 

GUIDA INCIDENTE CON VEICOLO STRANIERO